DAKAR SERIES CHINA RALLY: DE VILLIERS PRONTO A CONQUISTARE LA CINA

2017-09-13 09:17
Punti chiave
• Giniel de Villiers e Lucio Álvarez di Toyota Gazoo Racing saranno tra i protagonisti del Dakar Series China Rally (settembre 24-30).
• Il rally si articola su 7 tappe per un totale di oltre 2.500 km prevalentemente su un terreno sabbioso. L’itinerario si snoda intorno ai due centri più belli della Inner Mongolia: FB-Festival e Alxa Right.

Quando mancano meno di due settimane al via della prima edizione del Dakar Series China Rally, inizia a prendere forma il confronto fra i valori in campo, in particolare tra i piloti cinesi e i team di livello internazionale.

Il vincitore della Dakar 2009, Giniel de Villiers, partirà come favorito a bordo della sua Toyota Hilux, che è salita già ben quattro volte sul podio della Dakar in Sud America. Il principale rivale del sudafricano sarà il suo compagno di squadra Lucio Álvarez, 5° alla Dakar 2012 e uno dei talenti più promettenti di questo sport. Sulla strada che porterà alla Dakar 2018, l’argentino dovrà vedersela con diversi team cinesi, uno fra tutti l’esperto Yong Zhou, 13° alla Dakar 2015.

Sette le tappe ed un percorso di quasi 3.000 km nei deserti Tenger e Badain Jaran, famosi per le loro altissime dune ed i bellissimi laghi. L’itinerario è stato rimodellato al fine di concentrare la corsa intorno ai due bivacchi più accessibili che si trovano al FB Festival e Alxa Right. Al termine della settimana di rally, il Dakar Series China Rally ed i team festeggeranno al FB-Festival. Giunto alla 12° edizione, FB-Festival è un grandissimo evento dedicato al mondo del fuori strada, che lo scorso anno ha visto quasi 2 milioni di visitatori. Il festival prenderà il via il 3 ottobre e si preannuncia già un successo.

Giniel de Villiers: "Non vedo l’ora di partecipare a questa edizione del Dakar Series in Cina. Mi aspetto di trovare condizioni simili a quelle che incontreremo alla Dakar. Sarà un’esperienza fantastica".

Lucio Álvarez: "L’emozione è doppia: sarò al via come pilota ufficiale Toyota, una sensazione nuova per me, e sfiderò le dune del deserto cinese in preparazione della Dakar. Sarà importantissimo fare chilometri e continuare lo sviluppo della Hilux prima di spedirla in Sud America".

Source: MG communication

Click here to visit our forums to discuss this story

In Our Forums


Headlines



Bikeland on TwitterBikeland on YouTubeBikeland news on RSS
Bikeland gear
Burnaby Kawasaki